Facciamo il pane!

Abbiamo riflettuto sul valore simbolico che ha il pane come nutrimento originario e più semplice, come primaria manipolazione umana dei doni della natura, come “magia dell’impastare” che rimanda all’alchimia e ai processi di trasformazione. Ma anche sulla tradizione della pasta madre che veniva donata dalle madri alle figlie che la prendevano in custodia e si impegnavano ad averne cura per fare il pane per le loro nuove famiglie: la pasta madre anche oggi è oggetto di dono e di cura. Forse fare il pane in casa non è così tanto sostenibile dal punto di vista del consumo energetico ma il suo valore simbolico è sicuramente molto elevato.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...